Centrifugato depurativo e dissetante anguria e melone

Centrifugato depurativo e dissetante anguria e melone
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Calorie a porzione
100 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione



• Lavate e mondate la carota eliminando i gambi e le parti finali più dure. Sbucciatela con un pelapatate e tagliatela a pezzi.

• Tagliate l’anguria a fette che priverete della buccia, poi tagliatene la polpa a cubetti di media grandezza.

• Per mondare il melone rimuovetene le estremità con un coltello affilato; sistematelo verticalmente su un tagliere, appoggiandolo su un’estremità.

• Praticate un taglio netto per ottenere due metà. Rimuovete i semi e i filamenti con un cucchiaio d’acciaio. Appoggiate una metà del melone sul tagliere orizzontalmente e ottenete delle fette seguendo con il coltello i solchi della buccia.

• Per rimuovere la buccia, incidete ogni fetta con un coltellino, lasciando 5 mm dall’epicarpo.

• Mettete la polpa di melone ridotta a cubetti medi nella centrifuga, insieme agli altri ingredienti.

• Azionate e fate andare fino a ottenere una miscela liquida. Travasate nei bicchieri e servite con cubetti di ghiaccio.

Centrifugato depurativo e dissetante anguria e melone: una alternativa al classico snack, con il vantaggio di eliminare la sete e reintegrare i sali. Perfetto per l’estate e come aiuto dall’interno per intensificare l’abbronzatura!

I consigli di Camilla

• Guarnite il vostro centrifugato con una fettina di melone e con qualche foglia di menta fresca.

• Se avete poco tempo potete lasciare i semini nella preparazione senza preoccuparvi di eliminarli!

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare