Pierogi fritti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
425 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
Per la pasta




Per il ripieno







  1. Preparate la pasta. Disponete la farina a fontana, rompete l’uovo al centro, unite un pizzico di sale e iniziate a lavorare con le mani, unendo poco alla volta l’acqua. Continuate a impastare fino a quando il composto sarà liscio e elastico.
  2. Formate una palla, avvolgetela con la pellicola per alimenti e lasciatela riposare per 30 minuti circa.
  3. Nel frattempo, occupatevi del ripieno: lavate le patate, sbucciatele e tagliatele a cubetti, poi cuocetele a vapore per circa 7 minuti.
  4. Mondate le cipolle, tagliatele a fettine e fatele soffriggere in una padella antiaderente con il burro.
  5. Schiacciate le patate, incorporatevi le cipolle, scolandole dal burro, e lasciate riposare il composto per 3 minuti.
  6. In una ciotola sbattete l’uovo, unitelo al composto di patate e cipolle, insaporite con sale e pepe e amalgamate bene il tutto.
  7. Riprendete l’impasto e, con un matterello infarinato, stendetelo in una sfoglia alta 5 mm.
  8. Con un coppapasta di 7-8 cm di diametro ricavate dei dischi dalla sfoglia, disponete al centro di ognuno un cucchiaio di ripieno e chiudeteli a metà, creando delle mezzelune, sigillando bene i bordi.
  9. Scaldate abbondante olio di semi in una padella con i bordi alti. Quando sarà caldo, immergetevi i pierogi pochi alla volta. Girateli ogni tanto, facendo attenzione a non romperli.
  10. Quando saranno dorati, prelevateli con una schiumarola, appoggiateli su carta assorbente e serviteli caldi.

I Pierogi fritti sono un primo piatto sfizioso e saporito, ideale da proporre nel vostro menu abituale perché verrà apprezzato da bambini e adulti ed è un’idea ottima se volete realizzare un piatto di pasta ripiena ricco e saporito. I Pierogi fritti sono la pietanza perfetta per chi vuole mettere a tavola il gusto della cucina polacca e come piatto è un ottimo ambasciatore della migliore cucina nel mondo. La semplicità dei Pierogi fritti, unita al profumo, alla genuinità e alla bontà del sugo, avranno un effetto sicuro sulla vostra famiglia o sui vostri invitati, che potranno gustare questa ricetta a pranzo o a cena nel menu settimanale, o durante il pranzo della domenica. I Pierogi fritti sono una ricetta genuina, semplice nella preparazione, che regalerà alla vostra tavola un piatto bello da vedere ma anche ricco di vitamine e sali minerali. Seguite i consigli per la preparazione di questo piatto prelibato passo passo, e procuratevi ingredienti di buona qualità, ben scelti: il successo di questi Pierogi fritti è garantito! 

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 20 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare