Tortelli ricotta e spinaci

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
5 min
Tempi aggiuntivi
1 ora e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
405 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
5 min

Ingredienti

Dosi per

1 porzione



Per il ripieno






  1. Preparate la pasta per i tortelli. Setacciate la farina, versatela sulla spianatoia e disponetela a fontana. Tenetene da parte un cucchiaio, la aggiungerete se la pasta alla fine fosse troppo umida.
  2. Versate le uova al centro, sbattetele con la forchetta, poi iniziate ad amalgamarle con la farina. Iniziate a lavorare con le mani e impastate per circa 5 minuti, fino a formare un composto liscio e omogeneo. Unite la farina messa da parte solo se necessario.
  3. Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola alimentare e fatelo riposare per un’ora.
  4. Intanto occupatevi del ripieno. Mondate e lavate gli spinaci con cura, quindi trasferiteli in una padella con un filo d’olio e lasciateli cuocere, coperti e a fiamma bassa, per circa 5 minuti.
  5. A cottura ultimata fateli raffreddare, strizzateli bene e tritateli finemente con un coltello.
  6. In una ciotola lavorate la ricotta setacciata con il parmigiano, un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata. Aggiungete gli spinaci e amalgamate bene tutti gli ingredienti.
  7. Preparate i tortelli. Tagliate il panetto in tante parti quante erano le uova. Infarinate con poca semola il piano di lavoro e stendete uno dei pezzi (sigillate gli altri con pellicola). Usate il matterello facendo dei movimenti dal centro verso l’esterno e ruotate via via la sfoglia di 90°, fino a ottenere uno spessore omogeneo di ½ mm circa.
  8. Tagliate la pasta in modo da ottenere dei quadrati di circa 8 cm e posizionate al centro di ognuno un po’ del ripieno aiutandovi con due cucchiaini.
  9. Piegate un quadrato lungo la diagonale così da ottenere un triangolo e pigiate lungo i bordi per sigillarlo bene: se la pasta fosse troppo secca inumiditela leggermente.
  10. Appoggiate il triangolo sul dito indice, con la base verso la punta del dito. Aiutandovi con l’altra mano, piegate la parte dell’angolo grande sul ripieno, poi girate intorno al dito gli angoli esterni e pressateli per unirli: anche qui inumiditeli leggermente se fossero troppo secchi.
  11. Appoggiate il tortello su un piano infarinato con semola e procedete così con gli altri tortelli. Fate la stessa cosa con gli altri pezzi di pasta, finché avrete preparato tutti i tortelli. Fateli riposare per mezzora a temperatura ambiente.
  12. Mettete al fuoco una pentola con abbondante acqua, quando bolle salatela, calate i tortelli e fateli cuocere a fiamma moderata per 3-4 minuti.
  13. Condite i tortelli di ricotta con il sugo prescelto e serviteli subito.

Preparare i Tortelli ricotta e spinaci fatti in casa è un gesto che oltre a regalarvi una grande soddisfazione, vi consentirà di ottenere una ricetta che sa di cose buone e genuine, di pietanze antiche cucinate come si faceva una volta, con pochi ingredienti e un po’ di pazienza. Ma d’altronde i Tortelli ricotta e spinaci fatti in casa sono una delle ricette più apprezzate, soprattutto se cucinati con amore. I Tortelli ricotta e spinaci fatti in casa non sono diffici da preparare, seguendo i nostri consigli vi accorgerete che si tratta di una ricetta alla portata di tutti e che potrete proporre ai vostri cari in molte occasioni. I Tortelloni ricotta e spinaci si prestano infatti a una cena un po’ speciale ma anche per un’occasione particolare, come Natale o Capodanno. Insomma, i vostri Tortelli ricotta e spinaci fatti in casa riscuoteranno una gran successo in famiglia e con gli amici. Preparatene in quantità e non ve ne pentirete!

I consigli di Carla

• Potete sostituire una parte della farina (fino a metà circa) con semola di grano duro, che conferirà alla pasta maggiore consistenza e più tenuta alla cottura, oltre a renderla più facilmente digeribile.

• Se avete la macchinetta per stendere la pasta, il procedimento sarà più semplice. Dopo il riposo riprendete il panetto di pasta, tagliatene via un pezzo (rimettete il resto a riposo, sempre avvolto da pellicola) e infarinatelo leggermente. Quindi passatelo nella macchinetta varie volte, fino a raggiungere uno spessore molto fine, di circa ½ mm. Preparate i tortelli e poi fate lo stesso con gli altri pezzi di impasto.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare