Pasta Paradiso

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min
Calorie a porzione
590 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
35 min

Ingredienti

Dosi per

1 impasto da 6 porzioni











  1. Fate ben ammorbidire il burro fuori dal frigorifero. Riponete fuori dal frigo gli ingredienti: dovranno essere a temperatura ambiente (altrimenti la torta potrebbe sgonfiarsi).
  2. Lavorate per una decina di minuti zucchero, sale, burro ed essenze: otterrete una crema omogenea, morbida e spumosa.
  3. A quel punto unite via via le uova e lavorate per altri dieci minuti. Incorporate la fecola e la farina setacciate.
  4. Occupatevi delle chiare: montate a neve molto ferma gli albumi e unitene due cucchiai all’impasto in modo che si ammorbidisca l’impasto (mescolate dal basso verso l’alto per non smontarlo).

Un mix di ingredienti genuini e semplici che ricordano quelli del Pan di spagna ma con in aggiunta la presenza del burro. Per ricette paradisiache!

I consigli di Camilla

• Per la cottura: infornate a 170°C in forno preriscaldato e modalità statica per 35/40 minuti. Vale, come sempre, la prova dello stecchino per controllare la cottura. Attenzione: quando inserite nel forno la torta paradiso, la temperatura deve essere più alta rispetto a quella indicata nella ricetta perché, con l’apertura dello sportello, si abbassa. Dopo aver inserito l’impasto, regolatelo in base alla temperatura della ricetta.

• Non consumarla subito ma aspettare almeno 12 ore.

• Se volete conservare la torta avvolgetela in un foglio di alluminio e conservatela in luogo fresco e asciutto per circa 3 giorni.

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare