Come conservare le patate (senza farle germogliare)

Difficoltà
Costo
Calorie a porzione
30 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo

Ingredienti

Dosi per

1 porzione


  1. Se volete evitare che le patate germoglino, utilizzate il vecchio trucco delle mele. Ne basteranno un paio e l’etilene rilasciato inibirà la nascita dei germogli.
  2. Cospargete le patate con polvere di carbone o fiori di sambuco, riponendole al buio in un luogo asciutto.
  3. È buona norma suddividere le patate in buono stato da quelle in cattivo stato e conservarle nei sacchi a rete, o in una scatola di cartone con dei fori, poiché necessitano di aria. Benissimo anche i sacchi di juta. Rigorosamente lontane dalla luce (meglio al buio) e a una temperatura fredda, tra i 2 e i 4°C, in un luogo ben aerato.
  4. Non lavate mai le patate prima della conservazione!

Come conservare le patate (senza farle germogliare): per mantenere più a lungo questo preziosissimo ingrediente, ecco alcuni trucchi.

I consigli di Valentina

• Nei germogli delle patate è presente una sostanza tossica, la solanina, in quantità maggiori rispetto alla polpa. Questa può provocare nausea, disturbi gastrici e intestinali, febbre e perfino tachicardia. 


Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare