Tortino di porri e carote senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
55 min
Calorie a porzione
610 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
55 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












Per la besciamella senza glutine





  1. Mondate e lavate le carote, le patate e i porri, togliendo a questi ultimi solo la parte più dura delle foglie verdi. Tritate l’aglio.
  2. Cuocete a vapore le carote e le patate (mettendole quando l’acqua è fredda) e dopo 15 minuti circa togliete le carote, lasciando le patate altri 10 minuti circa; prima di togliere sia carote che patate, controllatene la cottura con uno stecchino: se entra facilmente sono cotte.
  3. Intanto tagliate i porri a rondelle e fateli appassire insieme all’aglio tritato, in una padella antiaderente con un filo di olio, per circa 10 minuti a fuoco basso e con il coperchio. A metà cottura salate e unite un pizzico di pepe; se necessario aggiungete poca acqua bollente (alla fine il porro dovrà risultare piuttosto asciutto).
  4. Pelate e tagliate a pezzetti le carote e le patate, quindi tritatele in un robot da cucina con le mandorle e i porri fino a ottenere un composto omogeneo ma non eccessivamente cremoso. Se non avete il robot, usate un mixer, tritando gli ingredienti poco alla volta.
  5. Preparate la besciamella. Fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco molto basso. Mescolate l’amido setacciato nel latte freddo, mischiando bene con un mestolo per evitare che si formino grumi, poi versatelo nel pentolino. Cuocete a fiamma moderata mescolando sempre, finché la salsa si sarà addensata; spegnete, salate, aggiungete la noce moscata e fate appena intiepidire.
  6. Trasferite il composto di carote e patate in una ciotola, aggiungete il parmigiano, la besciamella preparata, le uova, un po’ di prezzemolo e di timo tritati, regolate di sale e mescolate per amalgamare gli ingredienti.
  7. Imburrate leggermente e rivestite con farina di mais gli stampi prescelti, suddividetevi il composto livellandolo e cuocete i tortini in forno caldo a 180°C per circa 25 minuti. Sfornateli e aspettate qualche minuto, quindi toglieteli delicatamente dagli stampi e serviteli subito.

Il Tortino di porri e carote è un piatto sfizioso, ricco e saporito da servire come piatto unico, contorno o antipasto a base di verdure nel menu settimanale per tutta la famiglia. Semplice e veloce da realizzare, vede protagoniste le verdure, che dovranno essere, per una riuscita ottimale, freschissime e di stagione. Morbido e soffice, il vostro Tortino di porri e carote è un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che lo apprezzeranno per la sua delicatezza: se siete alla ricerca di idee per invogliarli a mangiare più ingredienti freschi e di stagione, fa sicuramente per voi! Il Tortino di porri e carote può essere servito in tutte le occasioni speciali ed è un jolly d’eccezione per uno sfizioso apericena o un buffet. Ottimo servito in occasione di un brunch o un aperitivo, magari tagliato a quadratini. Potrete variare gli ingredienti di questa ricetta, inserendo verdure diverse… insomma, tutto ciò che la fantasia vi suggerisce! 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 14 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare