Crostatine allo squacquerone senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
25 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
505 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
25 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni
Per l'impasto




Per il ripieno










  1. Versate il preparato in una ciotola, poi unite un pizzico di sale e il burro tagliato a pezzettini. Mescolate preparato e burro con la punta delle dita fino a ottenere delle briciole, poi aggiungete poco alla volta l’acqua fredda, finché gli ingredienti si saranno amalgamati. Formate una palla e schiacciatela, ricopritela con la pellicola alimentare e trasferitela in frigo per un’ora.
  2. Lavate e affettate sottilmente le zucchine; riducete la cipolla a fettine sottili.
  3. Fate saltare le zucchine preparate in una padella con un fondo di olio e la cipolla affettata per 2-3 minuti a fuoco vivace. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 5 minuti, in modo che le zucchine si ammorbidiscano ma restino croccanti. Se necessario, unite poca acqua bollente durante la cottura.
  4. In una ciotola lavorate le uova con lo squacquerone, il latte, una presa di sale e una di pepe; insaporite con il peperoncino e mescolate bene il composto, in modo che risulti omogeneo.
  5. Riprendete la pasta, dividetela in tante palline quanti sono gli stampini, spolverizzateli con l’amido di mais e stendeteli su fogli di carta da forno. Ricavatene dei dischi, con un diametro un po’ più grande rispetto agli stampini che avete a disposizione; ricopriteli perfettamente insieme alla carta, e tagliate via l’eventuale eccesso di carta e pasta.
  6. Sul fondo di ogni stampino formate uno strato di zucchine, quindi versate il composto di uova e formaggio, livellando bene. Completate sistemando sulla superficie delle crostatine i pomodorini, tagliati a metà.
  7. Cuocete le crostatine salate in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti, quindi sformatele e servitele calde.

Le Crostatine allo squacquerone sono delle sfiziose tortine salate di sicuro effetto. Si tratta di preparazioni fragranti e profumate che allieteranno il palato degli amanti delle torte salate, ripiene di ingredienti saporiti e gustosi. Le torte salate sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste squisite portate, che volendo possono trasformarsi in prelibati piatti unici, sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare gli accostamenti di sapori più originali: provate ad arricchire le Crostatine allo squacquerone che vi proponiamo con ingredienti via via diversi (avanzi di frigorifero, verdure di stagione, ad esempio). Dal momento che la preparazione delle Crostatine allo squacquerone è alla portata di tutti, e che gli ingredienti che le compongono sono pochi e semplici, possono essere delle crostatine salvatempo in caso di ospiti inattesi: del resto è proprio vero che basta una torta (o tortina) salata per mettere tutti d’accordo! Quindi, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e iniziate a mettere le mani in pasta per dare vita alle vostre Crostatine allo squacquerone, un piatto dal successo assicurato, soprattutto con i bambini che capitoleranno anche quando le servirete a merenda (in versione mini spuntino, per non rovinare l’appetito in vista della cena). Le Crostatine allo squacquerone sono davvero un must per veri “ghiottoni” intenditori: ricche e saporite, conquisteranno i vostri ospiti fin dal primo morso, diventando un finger food con i fiocchi!

I consigli di Carla

● Se non trovate lo squacquerone, tipico formaggio fresco della Romagna, potete usare la stessa quantità di crescenza, che ha anch’essa sapore dolce e delicato, appena acidulo. Questa è una caratteristica di molti formaggi a rapidissima maturazione, come appunto squacquerone e crescenza. Tutti e due sono cremosi, morbidi e facilmente spalmabili.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare