Timballo di spezzatino e pasta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
2 h e 50 min
Calorie a porzione
505 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
2 h e 50 min

Ingredienti

Dosi per

1 pirofila da 6 porzioni













• Scaldate l’olio in una casseruola idonea alla cottura in forno, aggiungete la carne e fatela rosolare a fuoco vivace per 4-5 minuti; giratela con un mestolo finché sarà ben dorata in modo uniforme. Togliete la carne e mettetela da parte in caldo.

• Versate il vino nella casseruola e fate sciogliere il fondo, aiutandovi con una spatola piatta in legno; lasciate ridurre un po’ il liquido e conservatelo.

• Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritateli. Aggiungete un filo di olio nel tegame, unite il trito e fatelo appassire a fuoco molto basso per 5-6 minuti. Rimettete la carne con il liquido, aggiungete i pelati schiacciati con la forchetta, l’alloro, un pizzico di cannella, una grattugiata di noce moscata, un pizzico di sale e del pepe appena macinato.

• Incoperchiate e fate cuocere a fuoco basso per circa 2 ore, unendo poca acqua calda se fosse necessario; regolate di sale poco prima della fine della cottura.

• Aggiungete la pasta cruda e fate insaporire per 3-4 minuti, mescolando bene. Versate dell’acqua bollente fino quasi all’orlo del tegame (deve comunque ricoprire appena gli ingredienti) e mettete in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti. Ogni tanto verificate la cottura e controllate la sapidità e il liquido, che non si dovrà esaurire (dovete ottenere una sorta di risotto all’onda).

• Circa 10 minuti prima che sia pronto, cospargete la superficie del timballo con il pecorino grattugiato e inserite anche la funzione grill, in modo che si formi una crosticina bruna e croccante. Sfornate, aspettate una decina di minuti e poi servite.

Il Timballo di spezzatino e pasta è una sfiziosa e semplice preparazione di sicuro effetto, perfetta come piatto unico o antipasto da portare in tavola per far felice tutta la famiglia, inserendola nel menu di tutti i giorni, oppure a un buffet o a un apericena tra amici. Si tratta di un Timballo di spezzatino e pasta che allieterà il palato di tutta la famiglia. Le torte salate e i timballi sono preparazioni molto apprezzate per la loro versatilità: il limite nelle ricette di queste sfiziose portate sta solo nella vostra fantasia visto che potrete sperimentare un ventaglio infinito di sapori. Dal momento che la preparazione del Timballo di spezzatino e pasta è piuttosto semplice, può essere un piatto ideale in caso di ospiti: del resto è proprio vero che basta un timballo per mettere tutti d’accordo! Non vi resta che infilare il grembiule per dare vita a un Timballo di spezzatino e pasta dal successo assicurato. Il Timballo di spezzatino e pasta conquisterà i vostri ospiti fin dal primo morso. Buon appetito!

I consigli di Carla

• Questo è un piatto greco che si chiama ‘giouvetsi’ (si legge ‘ghiuvetsi’). Potete cuocerlo in un tegame unico, come qui descritto, o in alternativa potete usare dei tegamini di coccio individuali. La pasta non deve essere lessata a parte, ma cotta rigorosamente insieme alla carne.

• Al posto dell’acqua da versare nel tegame per la cottura in forno, potete utilizzare del brodo di carne.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 aprile 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare