Terrina di patate e fontina

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
55 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di riposo
Calorie a porzione
505 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
55 min

Ingredienti

Dosi per

1 terrina da 6 porzioni















  1. Lavate in modo accurato le patate strofinandole con un bruschino. Poi cuocetele a vapore partendo da acqua fredda per circa 25 minuti (a seconda della grandezza delle patate) calcolando il tempo da quando l’acqua bolle. Provate la cottura inserendo uno stecchino nella polpa: se entra facilmente, le patate sono cotte, altrimenti cuocetele ancora.
  2. Togliete le patate dal cestello e fatele raffreddare, quindi tagliatele a fettine di poco meno di 1/2 cm di spessore, mantenendo la buccia.
  3. Nel frattempo ponete sul fuoco un pentolino di acqua; portatela a bollore e calatevi le uova (a temperatura ambiente) con attenzione, perché il guscio non si crepi. Cuocetele a fuoco basso per 8 minuti, toglietele e fatele intiepidire; quindi sgusciatele e tritatele non troppo finemente con il mixer, procedendo a scatti.
  4. Sbucciate e tritate finemente le cipolle e l’aglio. Fateli appassire con un filo di olio in una padella antiaderente, insieme al rosmarino e a qualche foglia di prezzemolo, per 10 minuti circa a fuoco basso e con il coperchio; se necessario unite poca acqua calda. Verso fine cottura salate, pepate, poi togliete il rosmarino e fate appena intiepidire.
  5. Tritate con il mixer la fontina e unitela al parmigiano, mettendo da parte un po’ di questo composto per l’ultimo strato. Versate il resto del composto in una ciotola, aggiungete la ricotta, qualche foglia di aneto, la panna, le uova tritate e le cipolle appassite; salate, pepate e mescolate bene.
  6. Ungete leggermente una teglia rettangolare da forno e fate uno strato con le fette di patate; condite con un pizzico di sale e pepe, quindi distribuitevi un po’ del composto di fontina, parmigiano, cipolle e uova. Coprite con altre patate e continuate così fino a terminare gli ingredienti.
  7. Formate l’ultimo strato con la fontina e il parmigiano tenuti da parte, condite con un filo di olio e mettete in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per circa 30 minuti.
  8. Sfornate e aspettate una ventina di minuti perché si intiepidisca appena e i sapori si fondano bene tra loro; quindi servite la vostra terrina.

La Terrina di patate e fontina è un secondo rustico della tradizione contadina, ma anche un piatto unico per un pasto ricco e sostanzioso ma salutare, adatto anche ai palati più raffinati. La Terrina di patate e fontina è una pietanza molto aromatica che vi riscalderà e vi rifocillerà e, grazie alle sue proprietà corroboranti e genuine, vi regalerà una dose extra di energie, fibre, vitamine e nutrienti preziosi. La Terrina di patate e fontina è un piatto nutriente e profumato che verrà apprezzato anche quando lo inserirete nel menu dei bambini. Un comfort food irresistibile, ideale per una cena in famiglia ma adatto a essere servito anche in una cena più formale o un’occasione speciale. La Terrina di patate e fontina è un must della buona tavola: la renderete speciale se gli ingredienti saranno di primissima scelta. Buon appetito! 

I consigli di Carla

 • Per pulire le patate scegliete possibilmente un bruschino in fibra di cocco, altrimenti usatene pure uno in plastica, ma utilizzatelo solo per questo scopo. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 22 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare