Arrosto alla genovese

Arrosto alla genovese
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
1 h
Calorie a porzione
460 kcal
11
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 arrosto da 4 porzioni









● Sbucciate e affettate le cipolle.

● Mettete a scaldare l’olio con l’aglio intero e il rosmarino in un tegame dal fondo spesso, abbastanza largo da potervi distendere il pezzo di carne.

● Quando l’olio è caldo, ma non fumante, adagiatevi la carne e fatela rosolare a fiamma media su ogni lato per complessivi 8-10 minuti (fate attenzione a che l’aglio non bruci). Salate, pepate, irrorate con il vino bianco e fate evaporare.

● Abbassate la fiamma e versate nel tegame le cipolle affettate e l’alloro. Giratele per 2-3 minuti, aggiungete un po’ di sale, coprite e cuocete per 40 minuti, unendo quando necessario poca acqua bollente. A fine cottura prelevate la carne e tenetela al caldo.

● Continuate a cuocere le cipolle per altri 10 minuti circa, scoprendole gli ultimi minuti di cottura, finché avranno assunto una consistenza cremosa e un colore caramellato.

● Affettate l’arrosto (non troppo sottilmente), disponetelo nel tegame con le cipolle, fate scaldare 2 minuti e servite coprendo ogni fetta con abbondante sugo di cipolle.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Facile e gustoso, l’Arrosto alla genovese è un vero e proprio jolly della buona cucina. Seguaendo i consigli di Spadellandia realizzerete un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un Arrosto alla genovese delizioso. Quando le idee scarseggiano, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplice e delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, l’Arrosto alla genovese è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne di qualità e che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

I consigli di Emilia

● Con il sugo di cipolle potete condire una pasta corta ruvida, tipo torciglioni: è un primo piatto saporitissimo e gustoso, soprattutto se arricchito da una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

Ricetta di Emilia Daniele
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare