Crema di cavolo rosso

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
55 min
Calorie a porzione
340 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
55 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







Per decorare


  1. Pulite il cavolo e tagliatelo a listarelle quindi mettetene da parte un po’ per la presentazione.
  2. Sbucciate la patata e tagliatela a pezzi, mondate lo scalogno e affettatelo.
  3. In una padella scaldate il burro, aggiungete lo scalogno e fatelo appassire per circa 5 minuti evitando che prenda colore.
  4. Aggiungete il cavolo e le patate e coprite con il brodo, fate cuocere per 50 minuti o sino a quando il cavolo sarà cotto.
  5. Con il mixer a immersione frullate il tutto, aggiungete la panna, regolate di sale e fate cuocere ancora per 5 minuti a fiamma viva.
  6. Trasferite la crema nei piatti singoli, guarnite con le fette di pane, le listarelle di cavolo, i ciuffi di cavolo riccio e portate in tavola.

La Crema di cavolo rosso saltata è una preparazione a base di verdure davvero gustosa, un primo piatto vegetariano dal profumo delicato, ideale perché corrobora e rinforza le difese dell’organismo. A base di ingredienti semplici e genuini, tutti di stagione, la Crema di cavolo rosso saltata è un tripudio di sapori veri, un sano comfort food che fa rimanere leggeri senza rinunciare al gusto. La Crema di cavolo rosso saltata, con la sua cremosità calda e avvolgente, è un’ottima soluzione quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole preparare un piatto sano, leggero e digeribile adatto anche all’alimentazione di tutta la famiglia. Questa soffice crema di verdure è davvero molto semplice e veloce nella sua preparazione e può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale. In queste occasioni servirete la Crema di cavolo rosso saltata in miniporzioni, guarnendola con un ciuffetto di panna montata, yogurt o panna acida e una fogliolina di prezzemolo o erba cipollina. Potrete facilmente preparare questa crema di verdure così genuina in grandi quantità e congelarla in monoporzioni da scaldare all’occorrenza, oppure prepararla e servirla a temperatura ambiente. Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Crema di cavolo rosso saltata in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato. 

Ricetta di Francesca Cavallo
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare