Mousse alle pesche

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
3 ore e 10 minuti di riposo
Calorie a porzione
335 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni




Per guarnire


• Lasciate la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

• Lavate e mondate le pesche eliminando il nocciolo, tagliatele a pezzi e riponetele in una casseruola con lo zucchero e un poco di acqua.  

• Fatele cuocere a fuoco dolce per 15 minuti circa. Spegnete e fatele intiepidire, poi frullatele con un minipimer a immersione.

• In un pentolino scaldate 3 cucchiai di panna e scioglietevi la gelatina strizzata, poi unitela al frullato di pesche.

• Con le fruste elettriche montate il resto della panna ben fredda e incorporatela al frullato mescolando delicatamente, dal basso verso l’alto per non smontare la preparazione.

• Trasferite il composto negli stampini monoporzione, freddi e inumiditi, e riponeteli in frigo per 3 ore.

• Trascorso il tempo indicato, sformate la mousse alle pesche (aiutandovi con un coltello) sui piattini da dolce.

• Prima di servire, decorate la base di ciascuna mousse con una corona di cornflakes sbriciolati e qualche cialda.  

La Mousse alle pesche è un dolce al cucchiaio sfizioso, semplice da preparare ed economico perché a base di pochi ingredienti. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete delle preparazioni ideali come ricca merenda per i bambini o fine pasto gustoso per tutta la famiglia. Morbido e delicato, questo dessert al cucchiaio può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci, a seconda della stagione, dell’occasione speciale per cui lo preparate e dei vostri gusti. Ideale per tutte le occasioni speciali la Mousse alle pesche  è un dessert elegante e raffinato da servire anche come finale jolly per un tocco di dolce freschezza in tavola. La Mousse alle pesche è perfetta anche per concludere una cena  raffinata o per un’occasione speciale. Inno al gusto, alla freschezza e all’originalità, potrà essere servita in bicchierini monoporzione impreziosita con fiorellini o foglioline di menta. Solitamente la Mousse alle pesche è percepita come leggera anche se, a dire il vero, non è proprio light light. Ma qualche strappo alla regola in un menu dietetico, con poche calorie, è pur sempre concesso. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare la vostra Mousse alle pesche e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce sfizioso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!  

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare