Biscotti di farro, nocciole e cioccolato senza burro senza uova (Vegan)

Biscotti di farro, nocciole e cioccolato senza burro senza uova (Vegan)
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di frigo
Calorie a porzione
465 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni










• Spezzettate con un coltello il cioccolato e mettetelo nel mixer; unite le nocciole, un po’ dello zucchero e tritate tutto grossolanamente, procedendo a scatti.

• Disponete a fontana sulla spianatoia le farine e il cacao setacciati, poi versatevi le nocciole e il cioccolato preparati; ponete al centro il resto dello zucchero, il malto, l’olio di semi, un pizzico di sale e la scorza del limone grattugiata.

• Iniziate a impastare con la punta delle dita fino a ottenere un composto compatto; se fosse troppo molle, unite poca farina, se al contrario risultasse duro, aggiungete un po’ di acqua, ma non lavoratelo troppo. Formate una palla con l’impasto, schiacciatela, ricopritela con pellicola e fatela riposare in frigo per circa un’ora.

• Ponete l’impasto tra due fogli di carta da forno e stendetelo col mattarello, fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm.

 Ritagliate i biscotti della forma che preferite e adagiateli sulla placca ricoperta con carta da forno, appena distanziati. Rimpastate velocemente i ritagli e formate altri biscotti, fino a utilizzare tutto l’impasto.

 Trasferite la teglia in forno già caldo a 180°C (funzione statica) e cuocete i biscotti per circa 10 minuti. 

• Sfornateli e aspettate che si siano leggermente intiepiditi. Toglieteli aiutandovi con la spatola piatta e fateli raffreddare su un piano, quindi gustateli. 

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Biscotti di farro, nocciole e cioccolato, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di sano e appetitoso e da servire con il caffè o dare al buffet un tocco… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef lavorando gli ingredienti insieme a voi, ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio per la riuscita di questi dolcetti: nella preparazione dei vostri Biscotti di farro, nocciole e cioccolato gli ingredienti dovranno essere di ottima qualità: se li sceglierete freschissimi, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso! 

I consigli di Carla

• Per provare se i biscotti sono cotti, toglietene uno (usando un mestolo piatto per non scottarvi) e spezzatelo in due: dovrebbe essere ancora molto morbido ma cotto nell’interno, se così non fosse prolungate la cottura di un altro paio di minuti.

• Potete conservare questi biscotti in una scatola di latta, manterranno la loro fragranza per circa una settimana.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare