Panini alle olive

Panini alle olive
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di riposo
Calorie a porzione
315 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione









• Fate sciogliere il lievito in acqua tiepida zuccherata.

• In una ciotola disponete la farina a fontana, versate al centro l’acqua con il lievito, poco alla volta, mescolate, unite un pizzico di sale, l’olio e impastate energicamente almeno per 10 minuti.

• Formate una palla, copritela con un telo inumidito e fatela lievitare in un posto tiepido e senza correnti d’aria per 2 ore, fino a quando non avrà raddoppiato il volume.

• Trascorso il tempo indicato, trasferite l’impasto su un piano di lavoro e ripiegatelo più volte su se stesso e poi, con l’aiuto di un matterello infarinato, stendetelo in un sfoglia rettangolare di 2 cm di spessore.

• Distribuitevi le olive, divise a metà, pressandole leggermente per farle aderire, arrotolate la sfoglia dal lato corto e bagnate leggermente l’estremità per sigillarla. 

• Tagliate il rotolo a rondelle e trasferitele su una placca ricoperta con la carta apposita, un po’ distanziate tra loro.

• Cuocetei panini  in forno preriscaldato a 190°C (modalità statica) per 15 minuti circa.

• A cottura ultimata, sfornate i vostri panini alle olive e lasciateli raffreddare prima di servirli.

 

Oggi, il pane (semplice o aromatizzato in tantissime varietà) è uno dei patrimoni più importanti dell’umanità e, senza alcun dubbio, il prodotto da forno più apprezzato in Italia dato che, insieme alla pasta (i due temibili avversari della linea) è un ingrediente base della dieta mediterranea. Anche se usualmente si compra già pronto, sono sempre più le persone che preferiscono preparare il pane a casa con le loro mani, con grande risparmio e soddisfazione! La ricetta dei Panini alle olive è una delle più sfiziose, delicate e gustose: grazie agli ingredienti semplici ma genuini, conquisterà tutta la famiglia, bambini compresi! Il profumino e la croccante crosticina di questi Panini alle olive vi ripagheranno del poco sforzo speso nella preparazione. I Panini alle olive possono essere gustati nei pasti del menu settimanale, per arricchire il cestino del pane in occasione di una cena raffinata o di un buffet! Oppure potete gustarei Panini alle olive  per un brunch, una festa o un picnic. Armatevi di caraffa graduata per misurare l’acqua, di una spianatoia di legno o di un piano di marmo, di una scatolina per pulire il piano da incrostazioni di farina e.. di tanto entusiasmo! Fare i Panini alle olive si può trasformare in un’utilissima pratica antistress!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare