Crostata integrale

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
1 ora e 40 minuti di riposo
Calorie a porzione
485 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 8 porzioni
Per la frolla






Per la farcia






  1. Preparate la farcia. Lasciate ammorbidire l’uvetta nel Vin Santo per circa 10 minuti.
  2. Lavate e sbucciate le mele, poi tagliatele a cubetti trasferitele in una ciotola, unite lo zucchero di canna, l’uvetta (con il Vin Santo) e la cannella, mescolate, coprite con la pellicola e lasciate riposare per un’ora.
  3. Nel frattempo preparate la frolla. Lavorate con le fruste elettriche il burro conservato a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti con lo zucchero e un pizzico di sale fino a ottenere una crema.
  4. Aggiungete l’uovo e mescolate con un cucchiaio, poi unite la farina setacciata e l’estratto di vaniglia. Amalgamate prima con il cucchiaio e poi lavorate con le mani finché otterrete un impasto liscio.
  5. Formate una palla, schiacciatela, copritela con la pellicola e trasferitela in frigo per 30 minuti.
  6. Trascorso il tempo indicato, stendete 2/3 di pasta a cerchio su una spianatoia leggermente infarinata.
  7. Raggiunto uno spessore di circa 5-6 mm, arrotolate la frolla sul matterello (senza stringere) e stendetela in uno stampo per crostate di 22 cm di diametro, imburrato e infarinato, facendola aderire bene al fondo e alle pareti. Ritagliate la pasta in eccesso.
  8. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, farcitela con le mele preparate e cospargete il tutto con gli amaretti tritati.
  9. Lavorate i ritagli di frolla con quella tenuta da parte e stendete la pasta a uno spessore di 3 mm circa, realizzate delle striscioline e sistematele sulla superficie della crostata, creando una griglia il più possibile regolare. Pizzicate il bordo in corrispondenza delle strisce in modo da farle aderire bene.
  10. Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180°C (modalità statica) per 30 minuti circa, finché la griglia di frolla risulterà dorata.
  11. Fate raffreddare completamente la crostata prima di servirla.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici e veloci, si possono preparare con il forno? La Crostata integrale è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte casalinghe come questa Crostata integrale, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare