Hamburger classico

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
430 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
10 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









● Versate abbondante olio di semi in una padella dai bordi alti; ponetela sul fuoco e scaldatelo a fiamma moderata facendo molta attenzione che non raggiunga il punto di fumo.

● Quando è sufficientemente caldo, versatevi con molta attenzione le patatine e friggetele finché saranno dorate e croccanti.

● Nel frattempo lavate il pomodoro, affettatelo e conditelo con un filo d’olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Lavate anche la lattuga e asciugatela; sbucciate la cipolla e tagliatela ad anelli abbastanza alti.

● Cuocete l’hamburger sulla piastra ben calda qualche minuto per lato, in modo che all’interno la carne risulti cotta, e alla fine aggiustatelo di sale. 

● Tagliate in due il panino, adagiate sulla base la lattuga, poi l’hamburger, il pomodoro condito e qualche anello di cipolla, quindi richiudete il panino.

● A questo punto le patatine saranno cotte: scolatele, appoggiatele su carta da forno perché rilascino l’olio in eccesso, salatele leggermente e servitele insieme al vostro panino.

L’Hamburger classico è una ricetta speedy veloce veloce, facile facile, che trasforma una preparazione apparentemente rustica e frugale (il classico sandwich) in una pietanza sfiziosa, che non ha nulla da invidiare, in fatto di gusto, ai piatti unici più raffinati. L’Hamburger gustoso è una di queste mille varianti, adattissimo per essere servito a una festa di compleanno di bambini, per un’allegra e colorata merenda, per un aperitivo o brunch tra colleghi o in una serata davanti alla tv in compagnia di una birra ghiacciata e di una partita. Quando pensiamo al luogo ideale per gustarsi un buon panino immaginiamo un bel solicino, un prato primaverile, una scampagnata, gli amici, i giochi, i bambini: l’Hamburger classico è in effetti il must per un picnic di primavera, il jolly che trasformerà un’occasione allegra per stare in compagnia in un meeting di golosità! L’Hamburger classico è ottimo anche come idea “lunch box” da portare in ufficio per la pausa pranzo (in questo caso, servitevi di una borsa termica per il trasporto), soprattutto se si vuole restare leggeri e si ha poco tempo, o come stuzzichino “finger food” quando si ha voglia di spilluzzicare qualcosa e il languorino non si spegne nemmeno di notte, spingendoci a incursioni improvvise in cucina!  Se decidete di preparare l’Hamburger gustoso armatevi di ingredienti di primissima qualità: sentirete la differenza! Cosa aspettate a dare il primo morso? Sicuri che non volete fare il bis?

I consigli di Pamela

● Se vi piace la carne poco cotta, non usate quella comprata già tritata, ma macinatela da voi. Prendete una fetta di carne di vitellone di circa 120 g, tagliatela a pezzetti e passatela al tritacarne; altrimenti potete tritarla con il mixer, andando a scatti per non stracciarla troppo. In questo modo otterrete una macinatura giusta. Potete anche mescolare alla carne un pizzico di una spezia preferita.

Ricetta di Pamela Tescari
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare