Conserva di pomodori secchi sottolio

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempi aggiuntivi
1 settimana di essiccazione + 2 ore di asciugatura
Calorie a porzione
20 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 Barattolo da 6 porzioni









• Lavate i pomodori, eliminate la sommità, asciugateli e tagliateli a metà nel senso della lunghezza. Dopo averli salati e pepati, metteteli a seccare su un graticcio per 1 settimana, fino a quando saranno del tutto essiccati. Una-due volte al giorno rigirateli, avendo cura di ripararli la sera. 

• Quando saranno essiccati, sciacquateli rapidamente nell’aceto, poi lasciateli asciugare ben aperti su un canovaccio pulito per 2 ore. Mondate e sbucciate l’aglio, lavate e asciugate il basilico con carta assorbente; lavate, mondate e spezzettate il peperoncino.

• Adagiate i pomodori nei vasi ben sterilizzati profumando ogni strato con spicchi d’aglio, basilico, origano e peperoncino piccante. Proseguite terminando gli strati, poi adagiate in superficie la griglietta fermaverdure e riempite di olio il barattolo facendo attenzione a lasciare 1 cm dal bordo (i pomodori devono essere coperti). In caso si siano formate bolle d’aria, muovete un po’ il barattolo per eliminarle: l’olio deve distribuirsi uniformemente all’interno.

• Dopo qualche giorno controllate se va effettuato il rabbocco di olio. Chiudete i barattoli ermeticamente, avvolgeteli completamente con dei canovacci in modo che non si tocchino e deponeteli, con il tappo rivolto verso l’alto, in una pentola alta. Ricopriteli di acqua fredda fino a due dita sopra i tappi e fate bollire a fiamma media costante per 20 minuti. Spegnete la fiamma e lasciate i barattoli immersi nell’acqua fin quando quest’ultima non si sarà completamente raffreddata. Estraete i vasetti e verificate che il sottovuoto si sia formato: potete premere al centro del tappo e, se non sentirete il classico “click-clack”, il sottovuoto sarà avvenuto. 

• Lasciate riposare in un luogo buio, fresco e asciutto (non in frigo!). Potrete consumare la conserva dopo 1 mese e mezzo. I pomodori ben pastorizzati si conservano per 3 mesi.

Conserva di pomodori secchi sottolio: da preparare d’estate per l’inverno! Un classico, per arricchire un aperitivo, un panino o una insalata ricca.

I consigli di Valentina

• Per questa preparazione scegliete pomodori piccoli, sodi e ben maturi!

• Se avete poco tempo, procedete alla essiccazione in forno: sistemate i pomodori su una leccarda ricoperta da carta da forno, cospargeteli con sale, pochissimo zucchero e un filo d’olio. Infornateli a 120° in forno statico per 8-10 ore.

• Non dimenticate di scrivere l’etichetta con la data di preparazione sui vasetti. 


Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare