Come pulire e tagliare i peperoni

Come pulire e tagliare i peperoni
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione


• Se dovete utilizzare il peperone intero, con la pelle, per prima cosa rimuovete la calotta: tenendo il peperone fermo con una mano, incidete con un coltellino affilato il picciolo tutto intorno (il taglio deve passare esattamente per l’attaccatura del picciolo) e tiratelo verso l’esterno con le dita. Ora asportate la parte centrale (semi e parti bianche): una volta inserito il coltello all’interno, ruotatelo in modo da rimuovere tutto il blocco di semi e nervature bianche. Se qualche seme fosse caduto all’interno sarà sufficiente picchiettare il peperone contro il tagliere per rimuoverlo.

• Se dovete tagliare il peperone, appoggiatelo sul tagliere, rimuovete la parte superiore e quella inferiore e tagliatelo a metà per il lungo con un coltello affilato. Eliminate i semi presente al suo interno (anche aiutandovi con un getto d’acqua). Con il coltello, eliminate le costole interne bianche che suddividono il peperone in falde. Girate le falde appoggiandole sul piano dalla parte della polpa e premetele forte con il palmo per appiattirle (con un coltello dello chef molto affilato, potrete tagliare le falde a strisce anche dal lato della polpa). Tagliate le falde a fette o a strisce sottili scegliendo la dimensione richiesta dalla ricetta. 

• Taglio alla Julienne e a cubetti. Incidete l’anello verticalmente per ottenere un rettangolo di polpa, poi tagliate questo rettangolo in striscioline di qualche millimetro di spessore. Con la stessa tecnica potete ricavare dei “fiammiferi” di 1 cm di spessore da tagliare trasversalmente per ottenere i classici cubetti.

Altri tagli. Se dovete tagliare i peperoni per la peperonata ricavate dei quadrati di 2-4 cm di lato. Per una grigliata o per la cottura in padella, potete tagliare l’anello di peperone verticalmente a falde larghe 4 cm. 

• Eliminare la pelle. Infilate il peperone intero su una forchetta e giratelo sulla fiamma, fino a quando la pellicola sarà abbrustolita, oppure mettete i peperoni sulla leccarda del forno per circa 15 minuti a 250°C fino a quando saranno abbrustoliti (va bene anche il microonde a 900 watt per 2/3 minuti). Per eliminare la pellicina, chiudete i peperoni per 5 minuti in un sacchetto di plastica per alimenti: il vapore farà il resto!

Come pulire e tagliare i peperoni: una procedura relativamente semplice, che può essere accelerata notevolmente con i nostri trucchi. 

I consigli di Valentina

• Se dovete preparare i peperoni ripieni, tagliateli appena sotto l’attaccatura del picciolo. Così rimarrà attaccato alla calotta e sarà gradevole alla vista quando presenterete il peperone a tavola.

• Non buttate via la calotta e la base dei peperoni: utilizzatele per la vostra pasta o per dei crostini! Per tagliare più facilmente queste parti irregolari, disponetele sul tagliere con la polpa rivolta verso il basso.

Ricetta di Valentina Mosco
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare